L’educazione socio-affettiva

Percorso di formazione per l’utilizzo funzionale delle emozioni

corpomente_b

Le emozioni sono alla base di qualsiasi processo di apprendimento.
Fin da piccoli il nostro imparare è immerso dentro sentimenti di amore ed interesse, di paura, di rabbia, curiosità verso noi stessi, gli altri ed il mondo che ci circonda.
Tutto questo è naturale e genuino.
Molto spesso crescendo siamo portati a considerare le emozioni come “fastidi” e “disturbi” da gestire e controllare, come interferenze al nostro sereno vivere quotidiano.
L’atto di apprendere e quindi di insegnare aumenta di efficacia laddove sono presenti competenze trasversali quali capacità di ascolto, di non giudizio, entrare in relazione, empatia ed onestà comunicativa.
Tali competenze sono sempre più richieste nel moderno mercato del lavoro. Esserne in possesso costituisce un vantaggio per quanti intendono immettersi nel mercato del lavoro e/o potenziare il proprio ventaglio di competenze; ma è anche una strada per ridurre lo stress e migliorare il proprio benessere.
Il percorso di formazione si propone di definire e/o ri-definire cosa sono le emozioni e la funzione che rivestono nei processi di apprendimento, offrendo una possibilità di utilizzo funzionale delle stesse.
Partendo da una riflessione sulle proprie modalità di gestione delle emozioni, si passerà alla esplorazione di modalità altre al fine di utilizzare le stesse come fonte di aiuto e sostegno personale ed ottimizzare le proprie competenze socio affettive.

Finalità

Il corso intende inoltre offrire una occasione di ricerca e di sperimentazione in ambiente protetto di possibili applicazioni di quanto appreso nei propri contesti didattici e professionali, attraverso attività di gruppo.

Obiettivi didattici

Al termine del percorso, i partecipanti saranno in grado di:

  • Conoscere e distinguere le emozioni di base;
  •  Avere maggiore consapevolezza delle proprie emozioni;
  •  conoscere punti di forza e di debolezza delle proprie modalità di gestione delle emozioni;
  •  individuare modalità disfunzionali di espressione delle emozioni;
  •  sperimentare nuove modalità di gestione delle emozioni.

Articolazione del percorso

Il percorso si articola in 3 moduli, ciascuno dei quali affronta una tematica specifica. Il Coso ha una durata complessiva di 25 ore.

Modulo I: Consapevolezza psico-corporea e fisiologia delle emozioni

  • emozioni di base e canali neuronali di riferimento;
  • emozioni semplici ed emozioni complesse;
  • le emozioni tabù

Modulo II : Sentire ed agire

  • agire compulsivo ed agire intenzionale;
  • le forme dell’intenzione;
  •  azioni funzionali ed azioni disfunzionali (rappresentazioni, distorsioni e comportamenti disfunzionali);
  • ciclo del contatto

Modulo III : L’educazione socio-affettiva

  • la relazione io – tu;
  •  confluenza, distacco ed empatia;
  •  elementi di comunicazione;
  •  onestà e disonestà comunicativa;
  •  le abilità relazionali e la valorizzazione di sè

Metodologia

La metodologia utilizzata per l’intervento formativo prevede l’alternarsi di metodi attivi ed esperienziali (lavori di gruppo, role play) con presentazioni teoriche per sistematizzare l’apprendimento.

Destinatari

Il percorso è rivolto ad insegnanti, formatori, educatori professionali, pedagogisti, psicologi, operatori nel sociale, laureandi e studenti e a tutti coloro che svolgono o intendono svolgere professioni legate alla relazione e alla comunicazione interpersonale.

Quota di iscrizione

La quota di iscrizione al corso è di Euro 150,00